Se per qualcuno il concetto di ”amore a pagamento” resta ancora un tabù, molte persone ormai considerano tale prassi semplicemente un modo per dare sfogo alle proprie pulsioni e ai propri ancestrali istinti fisici. C’è chi lo considera anche un modo per conoscere meglio sé stessi e il proprio corpo mentre ci si mette a confronto con l’altro, o per testare qualche curiosità che magari non si è ancora riusciti a mettere in pratica con un partner fisso.

C’è però chi ancora resta frenato dal provare questa esperienza perché teme che, pagando, il sesso possa non essere piacevole ed appagante allo stesso modo del rapporto fisico vissuto all’interno della coppia. Ecco perché  ci sono vari profili di persone che ricercano escort Torino e in tutta Italia, dopo aver preso in considerazione tutti i vantaggi e gli svantaggi del caso.

Anche la questione del sesso a pagamento e di quelli che adesso vengono definiti “lavoratori del sesso”, comunque, è stata indagata sotto il punto di vista psicologico e sociologico. Gli esperti hanno stilato il “profilo” degli uomini che preferiscono cercare la compagnia delle escort. Prima si pensava che si trattasse solamente di persone sole e magari avanti con l’età. Adesso invece numerose indagini hanno evidenziato che l’età media dei frequentatori è di circa quarant’anni; le statistiche dicono che il 50 per cento dei clienti ha un’età che varia dai trenta ai cinquanta anni.

Perché si decide di affidarsi a un professionista del sesso

Ci sono vari motivi per i quali si sceglie di rivolgersi a un professionista del sesso. Il primo riguarda la difficoltà di trovare un partner stabile con il quale iniziare una relazione duratura. Pertanto, invece di negarsi un piacere del tutto naturale, si decide di vivere la propria sessualità affidandosi a chi lavora in questo ambiente.

Poi c’è anche chi ricerca la compagnia di un’escort pur essendo in una relazione fissa. Questo può dipendere da un’insoddisfazione sessuale nel proprio rapporto di coppia, che però risulta sereno in altri aspetti della vita relazionale. Affidandosi a un professionista che viene pagato per svolgere il proprio lavoro si trova il modo per sfogare le proprie pulsioni senza far pesare l’insoddisfazione nella coppia stessa.  

Rivolgendosi a una lavoratrice del sesso inoltre è possibile anche mettere in pratica e realizzare delle fantasie che non si riescono a praticare con il proprio partner. Per esempio alcune pratiche sessuali estreme, che non tutti accettano di provare o che, per via dell’educazione restrittiva ricevuta, tendono a rifiutare per principio. In più, in base al professionista a cui ci si rivolge, è possibile anche scegliere una persona che abbia una determinata fisicità e delle determinate caratteristiche estetiche che risultano particolarmente apprezzate. C’è anche chi ricerca un rapporto a pagamento per poter provare una nuova esperienza con una persona del proprio stesso sesso. Infine, fare sesso a pagamento può rappresentare anche un’esperienza molto emozionante e “adrenalinica”, poiché diversa da tutto ciò che già si conosce nella propria quotidianità.

Quali sono i vantaggi del rivolgersi a un professionista del sesso

Tra i vantaggi dei rapporti sessuali a pagamento, c’è anche il fatto di riuscire a vincere l’ansia da prestazione, proprio perché ci si rapporta a una persona sconosciuta ed è possibile lasciarsi andare senza alcuna inibizione. C’è chi non riesce a vivere a pieno la propria vita sessuale con un partner fisso proprio perché teme di non riuscire a soddisfarlo. E avere un rapporto sessuale a pagamento permette anche di fare “pratica” e di sentirsi più sicuri di sé nella propria vita intima futura.

In più, sempre dal punto di vista dell’autostima, un operatore del sesso permette di sentirsi “coccolato”, dato che il suo compito è prendersi cura della persona che le concede la sua fiducia. Alcune professioniste, infatti, esaudiscono anche desideri relativi a baci, carezze e coccole, senza scendere in atti trasgressivi. Ci sono molte persone che, oltre al rapporto meramente fisico, instaurano una relazione di “confidenza” e di “amicizia”, cogliendo l’occasione per sfogarsi dei propri pensieri più profondi con chi è estraneo alla propria vita quotidiana. Allora oltre a un senso di libertà a livello fisico, subentra anche una sensazione di liberazione a livello emotivo. Infine, la possibilità di pagare per avere un rapporto sessuale permette di sottrarsi a tutti quelli che sono gli obblighi emotivi e relazionali di quello che è un rapporto convenzionale.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.